Oggi vorremmo raccontarvi il lavoro che c’è dietro ogni articolo Darq Creations attraverso l’esempio concreto di un coordinato per matrimonio.

Si possono distinguere due momenti della fase creativa: una prima di ideazione e progettazione e una seconda di realizzazione.

Prendiamo ad esempio questo coordinato dallo stile geometrico costituito da calamite save the date, segnaposto, tag, bomboniere e cake topper.

Il tutto parte dal desiderio degli sposi di sviluppare un tema o avere uno stile di riferimento. In questo caso non vi è un tema specifico, piuttosto una scelta stilistica basata sulla geometria e la sobrietà che rispecchia un gusto per l’essenziale. Nel caso specifico il progetto grafico del logo è risultato talmente iconico che ha senso riutilizzarlo in più di una occasione.

Fase della progettazione.

Durante questa fase vengono a confluire capacità e professionalità che spesso si ignorano quando ci vengono fatte delle richieste del tipo: vorrei una idea per una festa stile country….

Le idee le abbiamo tutti a disposizione, basta digitare le parole giuste sui motori di ricerca e avremo una copiosa gallery tra cui orientarci. Ma idea e progettazione sono due cose completamente diverse e mentre per avere delle idee non è necessario contattare un professionista, lo sarà invece per la progettazione grafica e farà la differenza un professionista che abbia un adeguato background culturale in fatto di arte ed estetica, che sia aggiornato sulle tendenze di moda e che abbia capacità tecnico-informatiche per elaborare una idea e farla diventare un progetto stampabile o realizzabile in qualsiasi altro modo.

Fase della  realizzazione.

Prendiamo anche soltanto il caso dell’elemento della wedding stationery chiamato save the date. Tutti lo conosciamo nel formato più comune che è quello cartaceo, ma alcune coppie scelgono di distribuirlo attarverso i social o le chat, altri lo preferiscono nel formato di legno con calamita. Se il save the date verrà distribuito attraverso un gruppo whatsapp dovrà avere un formato adeguato per essere visualizzato sullo smartphone. Se cartaceo, dovrà avere preferibilmente un formato vettoriale e/o una risoluzione adeguata per essere stampato e si dovrà sapere quale carta e tipo stampa vanno utilizzati per il tipo di risultato che si vuole ottenere. Se ligneo, il progetto andrà salvato in un nuovo formato e dovrà essere ottimizzato per la laser cutter*.

Nel caso del nostro save the date si realizzano due file, uno con il design di quello che deve essere rappresentato e scritto sulla base del legno chiaro e un file con il design del logo che va ritagliato nel legno più scuro. Una volta incisi e tagliati, i pezzi di legno sono levigati con cartavetro a mano o levigatrice per rendere liscia la superficie e pulirla dagli aloni lasciati dal laser. Poi vengono incollati insieme i due legni di colore diverso e questi alla calamita.

Un’altra domanda ricorrente è: mi mandereste dei campioni su questo genere? (allegando immagini di prototipi presi qua e là su internet) Ah! Non pensavo li dovessi pagare i campioni.

Alla luce di quello che vi abbiamo raccontato, una richiesta del genere non merita risposta.

Puoi trovare questo coordinato sullo shop Etsy.

*Quest’ultimo è un macchinario molto costoso e delicato che consente di incidere e tagliare con precisione decimillimetrica svariati materiali in forma di lastre, a partire da un file in formato vettoriale. Bisogna conoscere ogni materiale e saper dare i giusti input alla macchina in modo che le lavorazioni risultino accurate.